4 RISCHI E 4 CONSIGLI PREVENTIVI PER L’ACQUISTO

Comprare casa è un impegno economico che può condizionarti la vita.

Oltre al prezzo della casa, bisogna considerare tutti i costi, immediati e futuri, per non rischiare di incidere troppo negativamente sull’economia della famiglia per lunghi anni.

 

Iniziamo con analizzare 4 importanti VOCI DI COSTO.

1. LE IMPOSTE E IL NOTAIO.

Senza entrare nello specifico… stabiliamo il prezzo della casa in 100.000 Euro, a questa somma bisogna aggiungere l’imposta di registro che varia a seconda se trattasi di acquisto PRIMA CASA o no.

Per la prima casa è pari al 2%, ovvero 2.000 Euro. Per la seconda casa è pari al 9%, ovvero 9.000 Euro.

A questi importi, devi aggiungere le parcelle del notaio.

Acquistando con mutuo difficilmente te la cavi con meno di altri 3.500 Euro.

*******************************

2.IL MUTUO

  • Le spese di istruttoria bancaria non saranno meno di 500 Euro.

 

  • Per la perizia ci vorranno altri 300/400 Euro.

 

  • Il giorno del rogito pagherai l’imposta sostitutiva calcolata sull’ importo erogato:

Per la prima casa è dello 0,25%, ovvero 250 Euro.

Per la seconda casa è del 2%, ovvero 2.000 Euro.

 

  • La banca ti obbligherà ad assicurarti per la perdita del lavoro o il decesso.

Per questa assicurazione obbligatoria, si può arrivare anche a più di 2.000 Euro complessivi, anche se poi vengono spalmati nelle rate di mutuo.

 

  • Se ti affidi a un broker otterrai il mutuo adatto a te. Però informati! Probabilmente gli dovrai riconoscere un compenso. Chiedigli a quanto ammonta, in anticipo.

 

Vuoi una rata bassa di mutuo, e ti spari un 25ennale.

E magari superiore al 70% del valore della casa……  

Lo sai che se tra 10 anni tu volessi rivendere, avrai estinto solo una piccola parte del debito?

A conti fatti ti sembrerà di essere stato in affitto, dove il proprietario era la banca.

(Un consiglio: cerca di stare entro i 15 anni di durata).

*******************************

3.LE SPESE CONDOMINIALI CORRENTI

 

Insieme alla rata del mutuo, ogni mese dovrai levare dal tuo budget le spese condominiali.

E quando arriveranno delle spese straordinarie, come il rifacimento della facciata, saranno altre rate che si aggiungono.

*******************************

4.I MOBILI

Lo sai che la casa devi arredarla?

Per quanto puoi contenere le spese montandoti da solo i mobili acquistati all’IKEA, qualche migliaio di euro ci vorranno ugualmente.

A rate anche questi? OK: aggiungi al mutuo e alle spese condominiali.

**************************************************************

Ora passiamo ai 4 CONSIGLI che voglio darti.

1. NON STANGOLARTI

Fatti i conti di quanto ti costa la casa…  fai in modo che la metà della tua busta paga ti rimanga per vivere e non sopravvivere schiavo della tua casa.

*******************************

2. SII INDIPENDENTE

Non Chiedere garanzie e fideiussioni ai genitori!

Se domani ti trovassi in difficoltà trovi giusto coinvolgere la tua famiglia nei tuoi problemi?

Fai il passo come la gamba ti permette!

*******************************

3.VALUTA L’ALTERNATIVA DI VIVERE IN AFFITTO.

Non considerarla una sconfitta!

Non è da sfigati!

Il posto fisso sul lavoro non esiste quasi più.

Oggi lo hai… domani chissà.

Potresti dover cambiare città. Essere in affitto renderà tutto più gestibile.

*******************************

4.CHIEDI CONSIGLIO

Se hai la fortuna di conoscere un agente immobiliare responsabile chiedi a lui consiglio.

Fai con lui un’ analisi e valuta se l’acquisto è la tua soluzione ideale e fin dove ti  puoi impegnare.

 

Ah…. è probabile che una provvigione te la chieda in caso di acquisto.

Metti anche quella nel budget.

****************************************************************************************

Guarda il breve video

Continua a leggere 4 RISCHI E 4 CONSIGLI PREVENTIVI PER L’ACQUISTO

ll turista immobiliare- Property Finding

IL TURISTA IMMOBILIARE E’ UNA DELLE PEGGIORI PIAGHE PER L’AGENTE IMMOBILIARE.

Visita appartamenti come fossero musei.

Ammira quadri che non comprerà mai.

Ti racconto un episodio recente: capirai meglio cosa intendo.

 

****************************************************************************

Sergei  è un russo.

Lui non sa una parola di italiano.

Viene accompagnato dalla sua interprete.

E’ lei che gli ha segnalato la ACROPOLI IMMOBILIARE.

 

****************************************************************************

Sergei vuole acquistare due appartamenti da adibire a

Bed and Breakfast per i suoi connazionali in visita a Genova.

****************************************************************************

 

Gli espongo quindi le caratteristiche del

PROPERTY FINDING:

il servizio dedicato per chi cerca casa

e non può farlo da solo.

****************************************************************************

 

Sergei, Genova non la conosce, ma ha capito che qui il turismo si sta muovendo in modo esponenziale.

Spiego a Sergei come lavorerò per lui:

➟ Per i prossimi 2 mesi lavorerò per lui mezza giornata al giorno

➟ Per cercare…..visitare… selezionare solo gli appartamenti giusti per lui

 

Non cercherò solo su internet e nei portali immobiliari:

andrò sul territorio per una ricerca capillare (quasi un porta a porta).

****************************************************************************

 

Lui mi deve dare la certezza di essere assolutamente convinto, determinato a comprare.

 

L’espressione  di Sergei è alquanto preoccupata.

E mi chiede: “Quanto mi costa questo servizio?”

Quando gli sparo il  6% Sergei si rasserena.

➟ Capisce il valore del servizio e trova il compenso congruo e adeguato.

 

Poco dopo si rabbuia nuovamente e mi chiede:

”E se io poi decidessi di cambiare idea e non voler più acquistare…. quanto ti devo?”

****************************************************************************

La mia risposta:

NESSUNA PENALITA’.

SE NON MI DAI LA CERTEZZA DI ACQUISTARE,

NON INIZIO NEANCHE.

****************************************************************************

La cosa lo mette nuovamente in ansia e mi dice:

No guarda… Voglio poter pagare e riservarmi la libertà di cambiare idea.

Dimmi quanto mi costa!”

“Va bene Sergei: 3.000 Euro al mese. Ti va bene?”

A Sergei torna il sorriso: Ok affare fatto.

Ringrazio e lo saluto.

****************************************************************************

“Sergei… Scherzavo lavoro solo se sei convinto.

Non mi interessano i rimborsi spese”

 

****************************************************************************

Non ho bisogno di turisti immobiliari.

Nemmeno a pagamento.

****************************************************************************

SEI CERTO DI VOLER E POTER ACQUISTARE?

  CONTATTAMI

3356663881

➟ Descrivimi la casa, o qualsiasi altro immobile, che vuoi acquistare e lavorerò per te.

****************************************************************************

Se sei un turista immobiliare invece….

Genova è una bellissima città. Piazzette, caruggi e monumenti affascinanti.

 

⬇ ⬇ ⬇  ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇ ⬇

A te che preferisci guardare la versione video di questo articolo, clicca qui.

⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆ ⬆

 

Link correlati:

Durerà poco, non dire che non ti ho avvisato.
Vuoi restare sempre aggiornato?
Vuoi essere avvisato quando pubblicheremo i prossimi articoli? Report e iniziative sul mercato immobiliare di Genova
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy