La doppia provvigione ha le ore contate

(foto tratta da un gruppo chiuso FACEBOOK di agenti immobiliari)

Finalmente il metodo FABIO BURLANDO ACROPOLI IMMOBILIARE diventerà legge!

Si, perchè Fabio Burlando anticipa la legge applicando la logica.

Noi siamo pronti.

Il compenso all’agente immobiliare sarà dovuto soltanto da chi ha conferito un incarico professionale immobiliare.

Se vedrai un’inserzione di una agenzia immobiliare che propone una casa in vendita…

NON DOVRAI PAGARE LA PROVVIGIONE!

La farsa della mediazione crollerà a favore della consulenza di parte.

Ne parla anche IL SOLE 24 ORE QUI:

L’80% degli intervistati dichiara di avere la necessità di un professionista che rappresenti un “riferimento”, e che «associ l’elevata qualità della consulenza all’accessibilità e trasparenza dei costi». E’ preferito un agente che lavori nell’esclusivo interesse del compratore o del venditore e non contemporaneamente per entrambi, rappresentando quindi un vero e proprio “consulente di parte”.

****************************************

Cosa prevederà la legge:

  • In caso di vendita di un immobile, chi si affiderà ad un agente immobiliare, sarà l’unico a pagare il compenso.

Il privato che vedrà questa casa proposta in vendita da un agente non dovrà pagare la provvigione (singolare). In quanto le provvigioni (plurale) saranno già incluse nel prezzo (vedi foto sotto per capire meglio).

  • Nello stesso tempo chi deve acquistare casa, e sceglierà un Property Finder personale di sua fiducia, gli delegherà le attività di  ricerca, analisi e gestione delle procedure fino al rogito notarile. Tra loro stabiliranno il compenso per queste attività. Il venditore della casa pagherà alcuna provvigione.

****************************************

Negli Stati Uniti funziona già così:

  • Nel contratto per incarico di vendita vengono specificate le 2 provvigioni; quella del venditore e quella dell’acquirente.
  • Entrambe le provvigioni sono incluse nel prezzo di vendita proposto sul mercato.
  • L’acquirente paga il prezzo e non deve aggiungere ulteriori spese di agenzia.
  • Se la vendita avviene con l’intervento di 2 agenti immobiliari in collaborazione (quello che ha l’incarico di vendita e il Property Finder per conto dell’acquirente) ognuno percepisce UNA SOLA DELLE DUE PROVVIGIONI.

****************************************

In ACROPOLI IMMOBILIARE applichiamo già questo metodo nella maggior parte dei casi.

A volte, purtroppo, non riusciamo ancora a trasmettere il valore aggiunto al venditore.

Non è semplice in un mondo di prostituzione immobiliare dove spesso l’agente, per strappare un incarico al venditore, addirittura riduce fino a zero il suo compenso per poi accanirsi con provvigioni gonfiate al malcapitato acquirente.

 

Tutto quello che sarà previsto per legge (speriamo passi) nei nostri contratti per incarico di vendita è già realtà:

****************************************

C’è un ragionamento di fondo che noi sviluppiamo col venditore:

  • Cerchiamo di capire quale è il costo che l’acquirente sarà disposto a spendere per la tua casa. Senza l’aggiunta di spese ulteriori. Se non quelle notarili.
  • Ci accordiamo con lui sul compenso per le attività della ACROPOLI IMMOBILIARE
  • Stabiliamo già quale sarà la provvigione che si dovrà stornare all’agente immobiliare che ci porterà un suo cliente interessato all’acquisto. La collaborazione fa parte del nostro DNA lavorativo.

****************************************

Ci rivolgiamo a te VENDITORE.

Stabilire a priori l’entità complessiva della provvigione ti consentirà di impegnare il tuo agente immobiliare a non pretendere dei compensi esorbitanti a colui che vorrà comprare la tua casa. Al punto di farlo scappare!

In questo momento storico, dove la legge “sperata” non è ancora in vigore, proporsi agli acquirenti in modo chiaro, con un “prezzo finito“, a cui non aggiungere ulteriori spese di intermediazioni…. FA LA DIFFERENZA!

Non sono ipotesi, è la realtà. Sono anni che applichiamo con grande soddisfazione – dei venditori – questo metodo.

****************************************

Non farti scappare l’opportunità di essere un passo in avanti rispetto ai tempi italiani.

 

Questi i nostri contatti:

MAIL: fabio.burlando@acropoliimmobiliare.it / info@acropoliimmobiliare.it

TEL. : 010.562546

CEL: 335.6663881 / 392.9294245

A presto!

Ti è piaciuto questo articolo?
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Richiedendo l'iscrizione, riceverai le newsletter di Acropoli Immobiliare.
Non preoccuparti: rispettiamo la tua privacy, il tuo nominativo non verrà mai ceduto a terzi e verrà utilizzato esclusivamente per comunicare con te. In ogni momento sarai libero di cancellare il tuo nominativo con un clic.
Informativa Privacy

La spazzatura immobiliare: agenzie non collaborative

Seconda puntata di una brutta storia con agenzie immobiliari.

Storia iniziata con un video (in fondo il link per vederlo) dove spiegavo come scegliere consapevolmente l’agenzia a cui affidare la vendita di casa tua. 

In questo articolo mi concentro su

L’IMPORTANZA DELLA COLLABORAZIONE, EVITARE CHI NON E’ COLLABORATIVO.

Come ti dicevo l’altra volta, Paolo ha capito l’importanza della collaborazione e anche per questo mi ha scelto.

Una tra le agenzie immobiliari più aggressive, mia rivale, ha insistito nel raccontare a Paolo di avere decine di clienti interessati ad acquistare casa sua.

LA MIA STRATEGIA ERA COMPLETAMENTE L’OPPOSTO.

Ho assicurato a Paolo di avere DECINE DI AGENZIE con cui giornalmente COLLABORO.

E dato che questa agenzia dichiarava di avere molti clienti interessati, sarebbe stata la prima che avrei contattato, anche se sapevo mi avrebbero rimbalzato.

Ecco com’è andata.

Sabato mattina ho l’incarico di vendita.

Lunedì mattina alle 9:15, la prima telefonata della giornata la dedico a chiamare quell’agenzia.

Avete capito bene, prima ancora di proporre la casa di Paolo ai miei clienti, ho chiamato quell’agenzia.

Ecco la loro risposta:

Mi dispiace, ma purtroppo  NOI NON COLLABORIAMO CON LE ALTRE AGENZIE, ho le mani legate su questo argomento, non so che dirle!

E non è finita qua.

Immediatamente chiamano Paolo:

Buongiorno Paolo, abbiamo ricevuto una telefonata strana da Fabio Burlando che ci chiedeva di passargli i nostri clienti!

Si rende conto in che mani si è messo?

Guardi, glielo dico per suo interesse: ha 15 giorni di tempo per RECEDERE!

***************

L’ho già detto mille volte e non smetterò mai di ripeterlo:

Informati!

Scegli consapevolmente!

Scegli l’agenzia che collabora, fattelo scrivere nell’ incarico di vendita.

E poi chiedi riscontro:verifica che collabori davvero!

***************

Ora vado a preparare tutti i volantini.

Perché domani mattina mi aspetta una giornata intensa.

Andrò a fare il giro di tutte le agenzie immobiliari del quartiere per sollecitarle a portare i loro clienti nella casa di Paolo.

Poi mi racconti dove trovi un’ agenzia che fa le stesse cose che facciamo noi in

ACROPOLI IMMOBILIARE.

***************

Ti è stato utile questo articolo?

Fammelo sapere.

Whatsapp  3356663881

  fabio.burlando@acropoliimmobiliare.it 

***************

  • Per guardare il video di questo articolo, clicca qui.
  • Per guardare il video precedente “COME SCEGLIERE CONSAPEVOLMENTE L’AGENZIA IMMOBILIARE, clicca qui.

 

L’agente immobiliare non collaborativo nuoce alla salute

Gli agenti immobiliari non collaborativi non hanno senso di esistere.

Nuocciono gravemente al venditore.

Quando sei nella fase in cui stai decidendo di affidare la vendita di casa tua ad un agente immobiliare, devi accertarti che faccia parte della categoria dei «COLLABORATIVI»

Senza “se” e senza “ma”.

*****************************

In questi giorni, su una chat riservata ad agenti immobiliari, un collega si lamentava del fatto che, nelle attività di ricerca di acquisto di un immobile per un suo cliente, ha trovato la casa che poteva essere quella giusta nella vetrina di un’ agenzia immobiliare.

Guarda il breve video⏯

Continua a leggere L’agente immobiliare non collaborativo nuoce alla salute

La valutazione del tuo immobile Step by Step

Sono un consulente di parte immobiliare di Genova.
Prima di sparare sentenze, ci penso ci ripenso, ci studio e mi confronto.

*************************************
Se mi chiami e mi chiedi di valutare casa tua ti spiegherò quali sono gli step.
Pronti via e ti chiedo subito di fissare 2 appuntamenti:

☑ Il primo mi servirà per vedere, misurare e annotare rifiniture, stato degli impianti, condizioni del palazzo e altro. Di prezzo non se ne parlerà!

Guarda il breve video…

Continua a leggere La valutazione del tuo immobile Step by Step

collaborazione a genova - acropoli immobiliare

Collaborazione tra agenti immobiliari spiegata semplice

LA COLLABORAZIONE TRA AGENTI IMMOBILIARI E’ LA SOLUZIONE CHE FA LA DIFFERENZA TU, PROPRIETARIO DELL’IMMOBILE, PUOI FARE LA TUA PARTE PER CONTRIBUIRE AL SUO SUCCESSO

***************************

Gianluca, il mio consulente marketing scrive:

Fabio… la collaborazione fra agenti immobiliari è materia conosciuta tra voi agenti immobiliari. Fuori però le persone non hanno ancora ben capito di che cosa si tratti e quanto costa. È il caso che la spieghi nei dettagli.

L’ oggetto è, naturalmente, una casa in vendita.

I soggetti che intervengono sono: un venditore e un acquirente interessato all’acquisto.
In mezzo ci sono due agenti immobiliari: uno incaricato dal venditore. l’altro incarico dall’acquirente.

Guarda il breve video…

Continua a leggere Collaborazione tra agenti immobiliari spiegata semplice

Vuoi restare sempre aggiornato?
Vuoi essere avvisato quando pubblicheremo i prossimi articoli? Report e iniziative sul mercato immobiliare di Genova
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy