APERTI PER FERIE TUTTO AGOSTO!!

Dal 3 al 25 Agosto se passi da Via Fieschi 3 interno 27, al 14° piano non ci trovi.

Se ci chiami, ci whatsappi o ci mandi una mail ti renderai conto che siamo sempre raggiungibili ugualmente.

Non è necessario per noi essere fisicamente in ufficio per garantirti la nostra presenza e disponibilità anche ad Agosto! Mese in cui molti chiudono per ferie.

Lo SMARTPHONE è il nostro UFFICIO! Qui abbiamo tutto.

Basta con mille documenti e spreco di carta, siamo ecosostenibili come Greta!

Abbiamo imparato a lavorare da remoto.

Abbiamo imparato a delegare e renderci interscambiabili.

 

Si deve lavorare il “giusto” per vivere e NON vivere per lavorare. Questo ci aiuta ad essere più sereni con le persone!

 

Puoi chiamarci anche a Ferragosto, se indispensabile. Anche alla sera quando torni dalla spiaggia.

Abbiamo ingaggiato un COLLABORATORE che ti farà visitare le nostre case per tutto Agosto!

Se invece hai la sprescia (= fretta, premura in genovese) di acqusitare, Nadia ed io saremo in ufficio nel giro di un’ora!

Ci siamo SEMPRE!

Non sono promesse, ma verità!

************************************************************

Chiamami o Whatsappami: 3356663881

Mailappami: fabio.burlando@acropoliimmobiliare.it

************************************************************

Ti è piaciuto questo articolo?
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Richiedendo l'iscrizione, riceverai le newsletter di Acropoli Immobiliare.
Non preoccuparti: rispettiamo la tua privacy, il tuo nominativo non verrà mai ceduto a terzi e verrà utilizzato esclusivamente per comunicare con te. In ogni momento sarai libero di cancellare il tuo nominativo con un clic.
Informativa Privacy

Proprietario “fai da te” con inquilino moroso

Sei un proprietario che, pur di non pagare l’agenzia per affittare la tua casa, ha fatto tutto da solo. Risultato: ti sei messo in casa degli inquilini che non ti stanno pagando

Il “fai da te” ti ha portato ad un costo più elevato:

  • Non percepisci il canone di affitto.
  • Paghi le tasse.
  • Paghi l’avvocato per lo sfratto.

***************************************

Il Decreto Crescita 2019 ha pensato a te!

Solo per quanto riguarda i contratti di locazione abitativi, viene anticipato il momento a partire dal quale è possibile detassare i canoni non percepiti. Non bisognerà più attendere la conclusione del procedimento di convalida dello sfratto, sarà sufficiente l’ingiunzione di pagamento o l’intimazione di sfratto per morosità.

Prima delle modifiche avvenute a Giugno 2019, le tasse pagate sui canoni non percepiti potevano essere recuperate solo al termine del procedimento di convalida dello sfratto per morosità del’inquilino/conduttore tramite un credito d’imposta pari all’imposta già pagata.

******************

Queste novità saranno applicate esclusivamente ai nuovi contratti stipulati a partire dal 1° Gennaio 2020.

******************

Abbiamo in gestione più di 300 contratti di affitto con il 99% di successo! Numeri che parlano da soli!

Dalla ricerca severa dell’inquilino giusto, alla stipula del contratto, alla gestione e comunicazione delle scadenze, noi siamo sempre presenti!

Cosa aspetti ad affidarci l’affitto del tuo immobile?

CONTATTACI

  3356663881
  fabio.burlando@acropoliimmobiliare.it

Decreto Crescita 2019: contratto 3+2=+3? NO. 3+2= +2…+2…+2

(Se preferisci guardare il video, clicca qui).

Se la matematica non è un’opinione, neanche la Legge lo dovrebbe essere…

 

Eppure prima del Decreto Crescita (link video precedente: http://bit.ly/acropoli_decreto2019 ),

ognuno faceva quel che voleva in ambito di proroga del contratto abitativo 3+2.

Questo perché non vi era alcuna specifica, ma dal 29 Giugno 2019 finalmente c’è!

Dopo i primi 5 anni, il rinnovo va fatto di 2 anni in 2 anni.

Riassumendo: contratto 3+2=+3? NO. 3+2= +2…+2…+2

 

Fantastico! Meraviglioso!

*****************************************

MA… Attenzione ad una cosa molto importante!

Se hai stipulato un contratto di locazione abitativo 3+2, iniziato per esempio il 1° Luglio 2014.

Esso si è rinnovato normalmente prima di 3 anni, poi di 2 anni.

Arrivando al 30 Giugno 2019.

Se fossi stato un nostro cliente, ti avremmo detto che alla scadenza dei 5 anni, si sarebbe rinnovato di altri 3.

Quindi fino a Giugno 2022.

E invece NO! Non è così! 

La specifica del Decreto è applicata anche sui contratti stipulati prima al 29 Giugno 2019.

 

👉 Quindi… non eravamo noi in errore.

Semplicemente…

ORA E’ SCRITTO CHE SI RINNOVA PER LEGGE DI ALTRI 2 ANNI.

Fino a Giugno 2021, tornando al nostro esempio.

*****************************************

Se volessi disdire il contratto, dovresti mandare una raccomandata almeno 6 mesi prima.

Ti consiglio di mettere un alert sul cellulare a Dicembre 2020, per non dimenticare!

Oppure

affidati a noi e vivi sereno senza pensare né a scadenze né a proroghe!

******************

E’ nostra abitudine tenere i nostri clienti attivi sempre informati riguardo le novità di legge e/o fiscali.

Se hai un contratto di affitto in corso, contattaci per riequilibrare le scadenze.

 

Iscriviti alla nostra newsletter: CLICCA QUI

Rimarrai aggiornato ricevendo una mail ogni SABATO.

Le 5 fasi per affittare una casa

“Salve, non ho mai affittato una casa, sono interessata ad un vostro annuncio visto su internet, ma vorrei sapere quali sono le procedure per affittare un appartamento, me le può dire?!”

Domanda che mi è stata posta l’altra mattina durante una telefonata.

Ottima opportunità per esporvi le fasi che Acropoli Immobiliare segue per l’affitto di un immobile.

➀ LA TELEFONATA

In questa fase si può aggiungere qualche piccolo dettaglio non contenuto nella descrizione pubblica, la quale è già molto esaustiva. Si chiedono informazioni reddituali dell’aspirante inquilino.

➁ L’APPUNTAMENTO

In questa fase l’aspirante inquilino può visitare l’immobile e capire se corrisponde alle sue necessità.

➂ LA PROPOSTA DI AFFITTO

L’aspirante inquilino porta in ufficio tutta la documentazione inerente alla sua situazione reddituale da allegare alla proposta.

➃ L’INCONTRO tra il proprietario e l’aspirante inquilino.

Esso avviene presso i nostri uffici. Preferiamo che proprietario e inquilino si conoscano faccia a faccia.

⑤ CONTRATTO DI AFFITTO

Viene stipulato da noi. In questa fase l’inquilino è tenuto ad effettuare i pagamenti connessi all’affitto dell’immobile, ovvero le due mensilità di cauzione, il mese in corso e il compenso per l’agenzia. *****************************

☛ Risvolti positivi, quali sono: ☚

➟ SERENITÀ DEL PROPRIETARIO

Sapendo fin dall’inizio quali sono gli step che seguiremo per trovare l’inquilino ideale, può stare sereno che non ci soffermiamo né alla prima chiamata né alle apparenze del primo incontro.

➟ TRANQUILLITÀ DELL’INQUILINO

Siamo trasparenti con gli aspiranti inquilini. Se le loro caratteristiche reddituali e/o familiari non corrispondono ai requisiti che il proprietario ha imposto, non facciamo perdere tempo in visite che non porteranno a nulla.

➟ CONTRATTO SENZA INTOPPI

Oltre alle verifiche eseguite nella fase della proposta di affitto, in seguito monitoriamo anche l’andamento del contratto e quindi dei pagamenti mese a mese dell’inquilino.

*****************************

Rispettare questi passaggi per noi è fondamentale ai fini di stipulare un contratto di affitto che doni serenità da entrambe le parti, proprietario e inquilino.

*****************************

Sei un proprietario che vuole affittare il suo immobile o stai cercando una casa da affittare?

Sai chi devi chiamare.

  3356663881
  fabio.burlando@acropoliimmobiliare.it

 

4 RISCHI E 4 CONSIGLI PREVENTIVI PER L’ACQUISTO

Comprare casa è un impegno economico che può condizionarti la vita.

Oltre al prezzo della casa, bisogna considerare tutti i costi, immediati e futuri, per non rischiare di incidere troppo negativamente sull’economia della famiglia per lunghi anni.

 

Iniziamo con analizzare 4 importanti VOCI DI COSTO.

1. LE IMPOSTE E IL NOTAIO.

Senza entrare nello specifico… stabiliamo il prezzo della casa in 100.000 Euro, a questa somma bisogna aggiungere l’imposta di registro che varia a seconda se trattasi di acquisto PRIMA CASA o no.

Per la prima casa è pari al 2%, ovvero 2.000 Euro. Per la seconda casa è pari al 9%, ovvero 9.000 Euro.

A questi importi, devi aggiungere le parcelle del notaio.

Acquistando con mutuo difficilmente te la cavi con meno di altri 3.500 Euro.

*******************************

2.IL MUTUO

  • Le spese di istruttoria bancaria non saranno meno di 500 Euro.

 

  • Per la perizia ci vorranno altri 300/400 Euro.

 

  • Il giorno del rogito pagherai l’imposta sostitutiva calcolata sull’ importo erogato:

Per la prima casa è dello 0,25%, ovvero 250 Euro.

Per la seconda casa è del 2%, ovvero 2.000 Euro.

 

  • La banca ti obbligherà ad assicurarti per la perdita del lavoro o il decesso.

Per questa assicurazione obbligatoria, si può arrivare anche a più di 2.000 Euro complessivi, anche se poi vengono spalmati nelle rate di mutuo.

 

  • Se ti affidi a un broker otterrai il mutuo adatto a te. Però informati! Probabilmente gli dovrai riconoscere un compenso. Chiedigli a quanto ammonta, in anticipo.

 

Vuoi una rata bassa di mutuo, e ti spari un 25ennale.

E magari superiore al 70% del valore della casa……  

Lo sai che se tra 10 anni tu volessi rivendere, avrai estinto solo una piccola parte del debito?

A conti fatti ti sembrerà di essere stato in affitto, dove il proprietario era la banca.

(Un consiglio: cerca di stare entro i 15 anni di durata).

*******************************

3. LE SPESE CONDOMINIALI CORRENTI

 

Insieme alla rata del mutuo, ogni mese dovrai levare dal tuo budget le spese condominiali.

E quando arriveranno delle spese straordinarie, come il rifacimento della facciata, saranno altre rate che si aggiungono.

*******************************

4. I MOBILI

Lo sai che la casa devi arredarla?

Per quanto puoi contenere le spese montandoti da solo i mobili acquistati all’IKEA, qualche migliaio di euro ci vorranno ugualmente.

A rate anche questi? OK: aggiungi al mutuo e alle spese condominiali.

**************************************************************

Ora passiamo ai 4 CONSIGLI che voglio darti.

1. NON STANGOLARTI

Fatti i conti di quanto ti costa la casa…  fai in modo che la metà della tua busta paga ti rimanga per vivere e non sopravvivere schiavo della tua casa.

*******************************

2. SII INDIPENDENTE

Non Chiedere garanzie e fideiussioni ai genitori!

Se domani ti trovassi in difficoltà trovi giusto coinvolgere la tua famiglia nei tuoi problemi?

Fai il passo come la gamba ti permette!

*******************************

3. VALUTA L’ALTERNATIVA DI VIVERE IN AFFITTO.

Non considerarla una sconfitta!

Non è da sfigati!

Il posto fisso sul lavoro non esiste quasi più.

Oggi lo hai… domani chissà.

Potresti dover cambiare città. Essere in affitto renderà tutto più gestibile.

*******************************

4. CHIEDI CONSIGLIO

Se hai la fortuna di conoscere un agente immobiliare responsabile chiedi a lui consiglio.

Fai con lui un’ analisi e valuta se l’acquisto è la tua soluzione ideale e fin dove ti  puoi impegnare.

 

Ah…. è probabile che una provvigione te la chieda in caso di acquisto.

Metti anche quella nel budget.

****************************************************************************************

Guarda il breve video⏯

Continua a leggere 4 RISCHI E 4 CONSIGLI PREVENTIVI PER L’ACQUISTO

Giocavamo alla cavallina

LO SCAVALCO fa paura all’agente immobiliare.
Si gioca in 3: il venditore…. l’aspirante acquirente (o inquilino)…. l’agente immobiliare. Quest’ultimo è lo scemo della compagnia.

 

Cronaca recente di ACROPOLI IMMOBILIARE

A cura di Nadia Riotto

 

  • Anna è la proprietaria di un negozio in Corso Sardegna. Le gestiamo l’affitto da parecchi anni. Ieri è stata contattata da un artigiano interessato. Anna immediatamente gli fornisce il nostro recapito:

“Chiami Nadia, deve parlare con lei, non con me”.

  • Da 11 anni curo l’affitto di un appartamento di Roberta. A Nervi. Mi chiama e la incontro. L’inquilino l’ha avvisata che andrà via. Roberta mi allunga un biglietto con il recapito dei vicini che le sono “zompati” in casa come dei fulmini per accappararselo per la figlia.

“Nadia… Chiamali tu. Brava gente…. Ma fai tu.”

  • Luciano arriva in ufficio con 2 cinesi….. “E chi sono, Luciano?” Sono i vicini del suo negozio a Marassi. L’azienda a cui avevo affittato il locale 4 anni fa se ne va. I cinesi hanno una rivendita lì a fianco. Lo hanno saputo e senza indugi sono andati da Luciano:“Plopietalio…. affittale a noi questo negozio!”. Luciano sa che sono dei buoni pagatori:

“Va bene ma noi andare da Nadia…. fare contratto e noi pagare Nadia”. 

 

Quando l’agente immobiliare non è solo un alza-tapparelle (o saracinesche) il rapporto di reciproca fiducia crea queste piacevoli situazioni. Che si rafforzano nel tempo con fatti e risultati.

I clienti di ACROPOLI IMMOBILIARE sanno:

  • Quanto siamo severi nella selezione dell’inquilino.
  • Come gestiamo puntualmente gli adempimenti periodici dei contratti d’affitto. Loro se ne dimenticano….
  • Quale competenza abbiamo maturato per trovare la giusta soluzione ad ogni tipo di problema contrattuale.

 

Sono Nadia. Anche tu vuoi dimenticarti di aver affittato il tuo immobile?

Clicca qui per contattami.

Durerà poco, non dire che non ti ho avvisato.
Vuoi restare sempre aggiornato?
Vuoi essere avvisato quando pubblicheremo i prossimi articoli? Report e iniziative sul mercato immobiliare di Genova
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy