PROPERTY FINDING: LA RISPOSTA CHE NON CERCAVI

Trovare la casa dei tuoi sogni non è così facile come pensavi.
Hai trascorso giorni, settimane, mesi, forse addirittura anni a girare per la città, visitando immobili proposti come fossero esattamente quello che cercavi… rivelandosi poi l’opposto.

Pensi tra te e te: “forse sono io che pretendo troppo… forse la casa che desidero non esiste“.
La stanchezza ti pervade la mente, il corpo, l’anima, stai per tirare la spugna… e accontentarti del meno peggio che ti propongono.

Infondo non puoi continuare a sprecare così tanto tempo e risorse in questa caccia al tesoro, hai anche dei figli a cui badare, la spesa da fare, cucinare, pagare le bollette, uscire, svagarti, e il lavoro da mandare avanti. Eh sì, tu lavori anche!
Per non parlare delle mille discussioni avute col marito: “la zona è troppo distante…. chiedono troppi soldi… non è per niente quello che volevamo…te l’avevo detto io…”

Sei giunta quasi al limite… ma sei testarda, fai l’ultimo tentativo.
Accendi il pc e cominci a cercare ancora e ancora tra i vari portali immobiliari.

All’improvviso ti ricordi che la tua amica Laura ti aveva parlato di una cosa chiamata “PROPERTY FINDING” e che lei era riuscita a trovare casa così…
“Peggio di così non potrebbe andare” pensi e digiti sulla tastiera…

PROPERTY FINDING

A Genova trovi lui FABIO BURLANDO.
Gli mandi subito una mail con 2 spunti di quello che stavi cercando. Eri sicura che, come tutte le altre agenzie, ti avrebbe chiamato per proporti i suoi immobili.

Il giorno dopo, come tutti, lui ti chiama, ma non ti propone alcun immobile, bensì ti invita a fissare un appuntamento insieme a tuo marito presso il suo ufficio o presso casa vostra.

Sei molto sorpresa, non capisci, è la prima volta che accade… “Ma io le ho già detto che cosa cerco”.
Lui ti risponde: “E finora ha funzionato?
Mi scusi, ma per proporle quello che cerca, devo capire ciò che davvero vuole trovare. Devo capire qual’è il vostro concetto di “stanza ampia e luminosa”, per esempio. Sa ognuno ha un modo diverso di percepire le cose, il mio lavoro consiste anche nell’immedesimarmi nelle veci del mio cliente. In più bisogna avere entrambe le parti presenti, sia lei che suo marito, in modo tale da esporre le vostre divergenze e i vostri punti di forza in questa ricerca.”

LUI E’ LA RISPOSTA CHE NON CERCAVI

Nella tua testa l’agente immobiliare vende case per il proprietario.
Ed inoltre tu, acquirente, sei costretta a pagarlo per acquistare la casa che ti sei dovuta cercare, per un servizio (la mediazione dell’agente immobiliare) che non hai scelto, ma ti è imposto.

Il Property Finding è la risposta a certe domande  che non ti eri nemmeno posta:

– Ci sarà qualcuno che cerca la casa che desidero acquistare al posto mio?
– Qualcuno che faccia i miei interessi di acquirente e non quelli del venditore?
– Qualcuno che non mi faccia perdere tempo in visite inutili e che mi gestisca tutto dall’inizio alla fine nei tempi stabiliti?
– Qualcuno che scelgo io e non che mi viene imposto?

Ebbene sì, quel qualcuno a Genova si chiama:

FABIO BURLANDO

 335.6663881

fabio.burlando@acropoliimmobiliare.it

Ti è piaciuto questo articolo?
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Richiedendo l'iscrizione, riceverai le newsletter di Acropoli Immobiliare.
Non preoccuparti: rispettiamo la tua privacy, il tuo nominativo non verrà mai ceduto a terzi e verrà utilizzato esclusivamente per comunicare con te. In ogni momento sarai libero di cancellare il tuo nominativo con un clic.
Informativa Privacy

La doppia provvigione ha le ore contate

(foto tratta da un gruppo chiuso FACEBOOK di agenti immobiliari)

Finalmente il metodo FABIO BURLANDO ACROPOLI IMMOBILIARE diventerà legge!

Si, perchè Fabio Burlando anticipa la legge applicando la logica.

Noi siamo pronti.

Il compenso all’agente immobiliare sarà dovuto soltanto da chi ha conferito un incarico professionale immobiliare.

Se vedrai un’inserzione di una agenzia immobiliare che propone una casa in vendita…

NON DOVRAI PAGARE LA PROVVIGIONE!

La farsa della mediazione crollerà a favore della consulenza di parte.

Ne parla anche IL SOLE 24 ORE QUI:

L’80% degli intervistati dichiara di avere la necessità di un professionista che rappresenti un “riferimento”, e che «associ l’elevata qualità della consulenza all’accessibilità e trasparenza dei costi». E’ preferito un agente che lavori nell’esclusivo interesse del compratore o del venditore e non contemporaneamente per entrambi, rappresentando quindi un vero e proprio “consulente di parte”.

****************************************

Cosa prevederà la legge:

  • In caso di vendita di un immobile, chi si affiderà ad un agente immobiliare, sarà l’unico a pagare il compenso.

Il privato che vedrà questa casa proposta in vendita da un agente non dovrà pagare la provvigione (singolare). In quanto le provvigioni (plurale) saranno già incluse nel prezzo (vedi foto sotto per capire meglio).

  • Nello stesso tempo chi deve acquistare casa, e sceglierà un Property Finder personale di sua fiducia, gli delegherà le attività di  ricerca, analisi e gestione delle procedure fino al rogito notarile. Tra loro stabiliranno il compenso per queste attività. Il venditore della casa pagherà alcuna provvigione.

****************************************

Negli Stati Uniti funziona già così:

  • Nel contratto per incarico di vendita vengono specificate le 2 provvigioni; quella del venditore e quella dell’acquirente.
  • Entrambe le provvigioni sono incluse nel prezzo di vendita proposto sul mercato.
  • L’acquirente paga il prezzo e non deve aggiungere ulteriori spese di agenzia.
  • Se la vendita avviene con l’intervento di 2 agenti immobiliari in collaborazione (quello che ha l’incarico di vendita e il Property Finder per conto dell’acquirente) ognuno percepisce UNA SOLA DELLE DUE PROVVIGIONI.

****************************************

In ACROPOLI IMMOBILIARE applichiamo già questo metodo nella maggior parte dei casi.

A volte, purtroppo, non riusciamo ancora a trasmettere il valore aggiunto al venditore.

Non è semplice in un mondo di prostituzione immobiliare dove spesso l’agente, per strappare un incarico al venditore, addirittura riduce fino a zero il suo compenso per poi accanirsi con provvigioni gonfiate al malcapitato acquirente.

 

Tutto quello che sarà previsto per legge (speriamo passi) nei nostri contratti per incarico di vendita è già realtà:

****************************************

C’è un ragionamento di fondo che noi sviluppiamo col venditore:

  • Cerchiamo di capire quale è il costo che l’acquirente sarà disposto a spendere per la tua casa. Senza l’aggiunta di spese ulteriori. Se non quelle notarili.
  • Ci accordiamo con lui sul compenso per le attività della ACROPOLI IMMOBILIARE
  • Stabiliamo già quale sarà la provvigione che si dovrà stornare all’agente immobiliare che ci porterà un suo cliente interessato all’acquisto. La collaborazione fa parte del nostro DNA lavorativo.

****************************************

Ci rivolgiamo a te VENDITORE.

Stabilire a priori l’entità complessiva della provvigione ti consentirà di impegnare il tuo agente immobiliare a non pretendere dei compensi esorbitanti a colui che vorrà comprare la tua casa. Al punto di farlo scappare!

In questo momento storico, dove la legge “sperata” non è ancora in vigore, proporsi agli acquirenti in modo chiaro, con un “prezzo finito“, a cui non aggiungere ulteriori spese di intermediazioni…. FA LA DIFFERENZA!

Non sono ipotesi, è la realtà. Sono anni che applichiamo con grande soddisfazione – dei venditori – questo metodo.

****************************************

Non farti scappare l’opportunità di essere un passo in avanti rispetto ai tempi italiani.

 

Questi i nostri contatti:

MAIL: fabio.burlando@acropoliimmobiliare.it / info@acropoliimmobiliare.it

TEL. : 010.562546

CEL: 335.6663881 / 392.9294245

A presto!

Acquistare casa da un agente immobiliare senza pagarlo

Finalmente è giunto il momento di comprare la casa.

Cerchi ovunque… setacci i portali immobiliari… ed ecco che appare quella giusta!

E’ inserzionata da un agente immobiliare.

Se tu sapessi che non gli devi pagare alcuna provvigione, la cosa non ti farebbe affatto schifo!

Dimmi se non è vero. Dimmi se sbaglio.

Pagare soltanto il prezzo di vendita della casa e non la provvigione all’agenzia.

Leggi con attenzione perchè oggi la sparo grossa!

******************************

Quando un proprietario decide, sottolineo DECIDE, di affidare la vendita di casa sua a un agente immobiliare….

Decide di avvalersi di un servizio.

RICHIEDE UN SERVIZIO = E’ GIUSTO CHE LO PAGHI.

******************************

Parliamo adesso di te, che vai a vedere una casa la cui vendita è gestita da una agenzia immobiliare

Domande e risposte:

D: Quando cerchi casa vai a spulciare i portali immobiliari?

R: Si.

D: Stai cercando la casa giusta da acquistare?

R: Si.

D: Oppure stai cercando un’agente che ti spilli una provvigione?

R: No.

Se decidi di acquistare quella casa dovrai pagare l’agenzia. Che questo servizio – A PAGAMENTO – ti sia imposto.. NON…. E’…. GIUSTO!!

Sei tu che impieghi tempo, denaro e risorse in questa ricerca.

Ti troverai con rassegnazione a pagare una provvigione:

  • per un servizio che non hai richiesto;
  • ad un agente immobiliare sconosciuto;
  • ad un agente immobiliare incaricato da un venditore;

Senza considerare che il venditore si aspetta dal suo agente immobiliare, ripeto suo, che faccia tutto il possibile per ottenere il miglio risultato dalla vendita. Conflitto id interessi (a pagamento).

Ragionaci: ti sembra tutto normale?

******************************

La provvigione imposta all’acquirente è un’usanza tutta italiana.

All’estero, quasi ovunque – vedi Francia, Regno Unito, USA – la provvigione viene pagata soltanto dal venditore.

L’acquirente paga soltanto se si avvale di un Property Finder.

******************************

Io, Fabio Burlando, che vivo e lavoro facendo l’agente immobiliare in Italia, precisamente a Genova, sono anni che riesco ad accordarmi col mio cliente venditore:

Stabiliamo un compenso soddisfacente che mi permette di non richiedere provvigione all’acquirente.

 

Si! Esattamente! Hai capito bene!

Paga solo il venditore! L’acquirente non paga.

Tu cosa ne pensi?

Aspetto una tua opinione!

  fabio.burlando@acropoliimmobiliare.it

******************************

ACROPOLI IMMOBILIARE

☎    010.562546

3929294245

 

Vuoi restare sempre aggiornato?
Vuoi essere avvisato quando pubblicheremo i prossimi articoli? Report e iniziative sul mercato immobiliare di Genova
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy